sicurezza

temi legati alla sicurezza e igiene sul lavoro

Procedure standardizzate per la valutazione dei rischi: un modello

Come sicuramente saprete, è stato finalmente pubblicato il tanto atteso decreto con le procedure standardizzate di valutazione dei rischi che permetterà alle aziende fino a 10 dipendenti (e a qualcuna di quelle fino a 50 dipendenti) di produrre il documento di valutazione dei rischi in modo semplificato.

MMC_1.4, miglioramenti e novità

Approfittando della pausa estiva, ho predisposto alcuni miglioramenti nel programmino che aiuta a valutare il rischio legato alla movimentazione manuale dei carichi (MMC) secondo la metodologia NIOSH.

Innanzitutto, nel report principale sono stati inseriti i colori in funzione del livello di rischio raggiunto. Inoltre, è stata predisposta una nota che avvisa il lettore nel caso il peso sia inferiore o uguale a 3 kg (caso che esclude il rischio).

Aggiornamento software per valutazione del rischio MMC

Ho corretto un piccolo errore in una funzione, errore che impediva al rapporto di stampare anche il livello di rischio oltre al coefficiente di peso.

Allego la versione revisionata del software.

Software per valutazione del rischio, metodo NIOSH

Recentemente ho dovuto effettuare diverse valutazioni di rischio legate alla movimentazione manuale dei carichi (MMC). Questo tipo di analisi richiede di verificare, per i lavoratori di un'azienda, quante più situazioni di lavoro possibile, per comprendere tutte le possibili attività da essi svolte. Talvolta, infatti, il rischio si annida subdolamente proprio in quelle mansioni che si ritengono "secondarie", e le persone che vi attendono sono inconsapevolmente esposte al rischio.

Nuovo accordo Stato-Regioni sulla formazione dei lavoratori: uso di particolari attrezzature

Nel Supplemento Ordinario n. 47, Gazzetta Ufficiale n. 60 del 12 marzo 2012, è stato pubblicato l'accordo raggiunto il 22 febbraio u.s. dalla Conferenza permanente tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome.

Formazione sulla sicurezza: novità importanti

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 del 11/01/2012 sono stati pubblicati i due accordi sanciti il 21 dicembre nella Conferenza Stato-Regioni. Essi riguardano la formazione dei Lavoratori (assieme ai Preposti e ai Dirigenti) e dei Datori di lavoro che assumono l'incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

Uso dei gruppi ossiacetilene: valutazione del rischio

Largamente diffusi nelle imprese produttive, i gruppi ossiacetilenici sono utilizzati per attività di saldatura e taglio di metalli. L'apparente facilità di impiego e la lunga consuetudine del loro uso non devono far dimenticare, però, che essi presentano numerosi rischi.

Ancoraggi e sicurezza nei lavori sulle coperture: due convegni INAIL

In due distinti convegni organizzati a Bologna da INAIL (ex ISPESL), nell'ambito del SAIE 2011, sono stati affrontati due temi di attualità presso la Commissione Sicurezza dell'Ordine degli Ingegneri di Vicenza:

Superlavoro nei cantieri stradali

Un mio cliente opera nel settore dei materiali inerti per le costruzioni. Tra le sue varie attività, è compresa anche la fornitura e posa in opera di asfalto, con noleggio “a caldo” di vibrofinitrice e operatore. Per chi non lo sapesse, la vibrofinitrice è il macchinario che stende il nastro d'asfalto.

Con l'arrivo della bella stagione, è facile notare per le strade una decisa ripresa dei lavori di asfaltatura: per la ditta in questione, senza dubbio un'ottima occasione di lavoro; e per l'operatore?

Pubblicato decreto per verifiche obbligatorie su apparecchiature

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 aprile il Decreto Ministeriale 11 aprile 2011, intitolato: "Disciplina delle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche di cui all'All. VII del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, nonché i criteri per l'abilitazione dei soggetti di cui all'articolo 71, comma 13, del medesimo decreto legislativo".

Questo decreto disciplina le modalità di effettuazione dei controlli obbligatori di sicurezza sulle attrezzature, impianti e apparecchiature citati nell'Allegato VII del Decreto Legislativo 81/2008 (Testo unico sulla sicurezza).

Feed XML

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer